sotto choc per la morte di Sophie Hannah Gradon, miss 2009 e concorrente del reality show Love Island, aveva 32 anni. Il corpo senza vita di Sophie è stato trovato nella sua casa di Medburn, nei pressi di Newcastle. Le cause della morte sono al momento sconosciute. La polizia sta indagando ed è ovviamente prevista l’autopsia. Non è esclusa, tuttavia, l’ipotesi del suicidio. La notizia è stata confermata dal compagno di Sophie, Aaron Armstrong che su Facebook ha scritto: “Non dimenticherò mai quel sorriso, ti amo così tanto e resterai il mio mondo per sempre”. Sophie Gradon, dopo aver vinto il premio di miss , era diventata ancora più popolare con la partecipazione al reality Love Island. Fu la prima concorrente del programma a dichiararsi apertamente bisessuale ed aveva destato parecchio scandalo quando, durante il reality, fu protagonista di un rapporto sessuale consumato all’interno di un armadio.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..