HomeAttualitàAnziana picchiata e minacciata: manette per le badanti

Anziana picchiata e minacciata: manette per le badanti

google news

La Polizia di Trapani ha arrestato due badanti trapanesi ritenute responsabili di violenze sia fisiche che psicologiche nei confronti di un´anziana. Gli uomini della Squadra Mobile hanno fatto irruzione in un appartamento del centro storico, dopo aver documentato con video riprese e microspie le terribili violenze alle quali la donna era sottoposta. Le due badanti, di 36 e 53 anni, avrebbero dovuto assistere e curare la signora di 75 anni, malata e costretta al letto, invece la picchiavano, la schernivano e la minacciavano. I maltrattamenti avvenivano durante il cambio della biancheria personale e del letto o mentre le davano da mangiare. Nonostante la donna urlasse mentre subiva le violenze, nessuno dei vicini ha mai chiamato la Polizia. I poliziotti hanno assistito a episodi di inaudita violenza che hanno deciso di interrompere con l’arresto in flagranza. L’anziana è stata ricoverata all’Ospedale di Trapani per accertamenti e ora è stata affidata a una residenza protetta.

Nicola Rugantino
Nicola Rugantinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Napoli, imprenditore del Nord a Francesca: “Ti pago il viaggio, ma devi imparare a comportarti”

Napoli. "Devi imparare a venderti meglio, devi imparare a comportarti con gli imprenditori in modo completamente diverso". Le parole dell’imprenditore Gian Luca Brambilla che...

Pozzuoli, sotto controllo l’incendio del monte Barbaro

Pozzuoli. È sostanzialmente sotto controllo l'incendio che sta interessando la zona flegrea dal monte Barbaro al Carney Park. Lo comunica la protezione civile della...

M5S, Ciarambino: “Lascio partito padronale privo di democrazia interna”

Ciarambino: "La cosa che ho scelto di lasciare non assomiglia neanche al guscio vuoto del progetto per cui ho speso 12 anni della mia...

Napoli, medici di famiglia: “Di questo passo entro agosto saremo in piena emergenza. Omicron può ancora riempire le terapie intensive”

Napoli. "Se andiamo avanti di questo passo, entro agosto potremmo trovarci in piena emergenza Covid. Uno scenario al quale i cittadini non pensano più,...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita