Ex dirigente comunale corrotto da Romeo, Salzano era finito nell’inchiesta ‘Global service’ ma fu asso...

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Quell’ex dirigente era stato già coinvolto, dieci anni fa, nell’inchiesta sul ‘sistema Romeo’. Vincenzo Salsano, 66 anni, destinatario oggi di un avviso di garanzia nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti Romeo era già stato coinvolto nell’indagine ‘Global Service, coordinata dalla Dda di Napoli. In quel processo era stata ipotizzata l’esistenza del cosiddetto ”Sistema Romeo” che, secondo gli inquirenti avrebbe governato l’assegnazione degli appalti a Napoli grazie ad accordi illeciti con amministratori e funzionari pubblici. Tutti gli imputati, al termine del processo con rito abbreviato, furono assolti, compresi Romeo e Salzano, che all’epoca ricopriva la carica di dirigente del settore manutenzione stradale del Comune.
Le nuove indagini avviate dalla procura di Napoli – pm Celeste Carrano, Henry John Woodcock e Francesco Raffaele – hanno riproposto l’esistenza di un sistema corruttivo che farebbe capo ad Alfredo Romeo, una tesi che finora ha trovato conferme nelle decisioni del gip e del Tribunale del Riesame. E oggi, per un singolo presunto episodio corruttivo, è rispuntato il nome di Salzano, indagato in concorso con l’imprenditore napoletano per le autorizzazioni, in cambio di ”utilità” come recita il decreto di perquisizione eseguito dai carabinieri, relative allo spostamento di due pali dell’illuminazione che erano situati davanti all’Hotel Romeo, in via Cristoforo Colombo, e alla pedonalizzazione della Piazzetta del Leone adiacente all’albergo. Una ipotesi che si regge su intercettazioni ambientali e telefoniche dalle quali, secondo i magistrati, emerge ”un ‘pactum sceleris’ di natura corruttiva tra Salzano e Romeo”.






LEGGI ANCHE

“Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

"Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE