PUBBLICITA'

PoliticaPolitica CampaniaPolitica SalernoUltime NewsUltime Notizie

Fratelli d’Italia presenta la lista della Campania e spazza via Gambino: il consigliere regionale lascia il partito


PUBBLICITA'


Pagani. Anche nel partito di Giorgia Meloni si consuma la notte dei lunghi coltelli. Il partito non candida Alberico Gambino e il consigliere Regionale di Fratelli d’Italia lascia il partito. Alberico Gambino, ex sindaco di Pagani e consigliere regionale, affida ad un post su Fb la sua decisione, partendo proprio dalla mancata candidatura alle Politiche 2018, sulle quali aveva puntato negli ultimi mesi. A spazzarlo via ‘capo’ Edmondo Cirielli, ex presidente della Provincia di Salerno, proiettato – qualora vincesse il centrodestra – verso una poltrona di prestigio. Stamane la presentazione ufficiale della lista alla Corte d’Appello di Napoli. Fdi è stato il primo partito a completare l’iter burocratico per le Politiche 2018 in Campania, ma non senza strascichi e polemiche. “Il partito, cui ho volontariamente aderito il 17 Settembre 2014 da consigliere regionale eletto nelle file del Pdl, non ha voluto candidarmi alle elezioni politiche 2018 – scrive Gambino su Facebook -. Tale decisione, per me incomprensibile stante una legge elettorale che dovrebbe favorire candidature di uomini e donne ancorate al territorio di residenza e di operatività politica e sociale, mi ha indotto a prendere atto – con assoluta ed indiscutibile serenità – che Fdi mi ritiene, di fatto, un corpo estraneo al suo gruppo dirigente. Per tali ragioni comunico la mia inderogabile ed ineliminabile decisione di lasciare il Partito rassegnando le mie dimissioni dagli incarichi politici ed istituzionali, finora svolti in nome e per conto di esso, frutto di consenso elettorale ricevuto sul territorio salernitano. Continuerò ad impegnarmi politicamente ed istituzionalmente, a partire dall’avviata campagna elettorale per le elezioni politiche 2018, affinchè il centrodestra – in cui milito da sempre ed in cui continuerò a militare nel futuro – si affermi come unica e reale forza di governo capace di risollevare le sorti del Paese Italia, della Regione Campania e del Salernitano in particolare che è mortificato e devastato dal governo mediatico del Pd e del Presidente De Luca”.
Proprio stamane FDI aveva reso noto la lista dei big in Campania, consegnata alla Corte di Appello di Napoli. Capolista alla Camera a Napoli Nord è il deputato uscente, Marcello Taglialatela, a seguire, nel listino, Elisabetta Colombrino, Maurizio Orsi, Valentina Giacobbe. A Napoli città, il capolista è il consigliere regionale Luciano Passariello, a seguire Ione Abbatangelo, Ugo Parisi e Marianna Cuomo. Ad aprire il collegio 3 Carmela Rescigno, poi Francesco Miranda, Rosa Spano e Luigi Mercogliano, ex Popolo della Famiglia. Luciano Passariello è anche candidato all’uninominale a Napoli Est. Al Senato, in Campania 1 sono candidati: la parlamentare uscente Giovanna Petrenga, ex Forza Italia che nel settembre ha aderito al partito di Giorgia Meloni, Enzo Pagano, Anna Maria De Vanna e Gennaro Caserta. Petrenga è anche nel maggioritario a Caserta. Il capolista al Senato di Campania 2 è l’ex assessore provinciale a Napoli FdI, Luigi Rispoli, nel listino con Raffaella De Nardo, Biagio Castaldo e Clotilde Galano. Il terzo capolista al Senato è Antonio Iannone, in lista con Clotilde Galano, Pio Cuomo e Filomena Sorrentino. Negli uninominali alla Camera ci sono: Luca Scancariello a Casoria; Marta Schifone, figlia dell’ex consigliere regionale Luciano, a Napoli Fuorigrotta; Luciano Passariello a Napoli Ponticelli; a Scafati è candidato Edmondo Cirielli, parlamentare uscente ed ex presidente della Provincia; a Salerno città, Gennaro Esposito. Due i candidati per il maggioritario al Senato: Giovanna Petrenga a Caserta ed Enzo Rivellini, ex consigliere regionale ed ex parlamentare, a Torre del Greco – Castellammare di Stabia.

Rosaria Federico



PUBBLICITA'