Colpo grosso a Parigi: svaligiata boutique Chanel sugli Champs-Elysées

SULLO STESSO ARGOMENTO

Parigi. Una banda di malviventi ha messo a segno un audace colpo questa mattina a Parigi, svaligiando la boutique Chanel situata sugli Champs-Elysées.

PUBBLICITA

L’assalto è avvenuto intorno alle 5:00, quando i rapinatori hanno utilizzato un’auto-ariete per sfondare la vetrina principale del negozio.

Dopo aver fatto irruzione all’interno, hanno trafugato un bottino ingente di merce, principalmente gioielli e accessori di lusso.Secondo le prime stime, il valore del maltolto si aggira tra i 6 e i 10 milioni di euro.

Fuga rocambolesca

Dopo il colpo, i malviventi sono fuggiti a bordo di un secondo veicolo, dandosi alla macchia.L’auto-ariete utilizzata per sfondare la vetrina è stata ritrovata incendiata poco lontano dal luogo del crimine.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia, che hanno avviato le indagini per identificare e catturare i responsabili.

Al momento non si hanno ancora notizie dei rapinatori, che sono riusciti a dileguarsi nel traffico cittadino.

Le forze dell’ordine stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona per cercare di ricostruire i fatti e individuare i malviventi.

Un duro colpo per l’immagine di Parigi

Questo episodio rappresenta un duro colpo per l’immagine di Parigi, una delle città più visitate al mondo.

Non è la prima volta che la boutique Chanel sugli Champs-Elysées viene presa di mira dai ladri. Già in passato, il negozio era stato oggetto di rapine e tentativi di furto.

L’assalto di oggi ha sollevato preoccupazioni sulla sicurezza della zona e ha spinto le autorità ad aumentare i controlli nel quartiere.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

Torna alla Home
googlenews
facebook


DALLA HOME


CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE