Napoli, scenario da Apocalypse now ai Camaldoli dopo l’incendio

Napoli. E' uno scenario da "Apocalypse Now" quello che...

Santa Maria Capua Vetere, “Ti metto una bomba sotto casa”, minacce di morte all’ex compagna: 19enne arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un 19enne di San Tammaro è stato arrestato per atti persecutori a Santa Maria Capua Vetere dopo aver minacciato di morte l’ex compagna.

PUBBLICITA

L’uomo si è recato presso l’abitazione della donna con cui aveva avuto una relazione dal gennaio 2021 all’ottobre 2023. In preda a gelosia e rabbia per la presunta nuova relazione della ex, ha iniziato a inveire contro di lei e sua madre, che si trovava in casa al momento dell’accaduto.

La situazione è degenerata quando, alla vista dei Carabinieri intervenuti su segnalazione della vittima, il 19enne ha afferrato la donna al volto minacciandola verbalmente di spararle e di mettere una bomba sotto casa sua.

Nonostante i tentativi di calmarlo da parte dei genitori, giunti sul posto allertati dalla figlia, il giovane ha continuato ad assumere un atteggiamento aggressivo.

Arrestato, è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

La donna già in passato era stata vittima di gesti violenti dall’ex compagno

La donna, già in passato vittima di azioni e gesti violenti da parte dell’ex compagno, ha sporto denuncia raccontando di vivere in un clima di ansia e paura che la costringe a non uscire di casa se non per motivi di lavoro.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE