“Vengo e ti sparo alle gambe”: minaccia il compagno della ex. Arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri di Rimini hanno arrestato un uomo di 37 anni, originario di Napoli, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Rimini, Manuel Bianchi.

Secondo le indagini coordinate dal sostituto procuratore Luca Bertuzzi, il 37enne avrebbe maltrattato ripetutamente l’ex moglie, madre della loro bambina di 9 anni, almeno dal 2013.

Nel corso di dieci anni, in un’escalation di violenza, l’uomo avrebbe minacciato anche il nuovo compagno dell’ex moglie, motivato da gelosia. Il 37enne avrebbe fatto minacce come “Vengo e ti sparo nelle gambe”, vantando presunti legami con personaggi noti per aver commesso omicidi.



    Il Gip ha descritto il 37enne come “persona già ampiamente nota al Tribunale di Rimini” per i numerosi e gravi precedenti penali, inclusa una condanna per evasione nel 2022.

    Si sospetta che abbia utilizzato presunti collegamenti con la criminalità organizzata per intimidire la sua ex moglie e il nuovo compagno di lei. L’uomo è difeso dall’avvocato Marco Bosco.

    @riproduzione riservata




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE