Energie rinnovabili, Italia in crescita: è il 12° Paese più sostenibile in Europa

Secondo le ricerche di VIVIenergia, l’Italia guadagna tre posizioni...

Castellammare, Vicinanza: “Sarò il sindaco di tutti, ma non di camorristi e approfittatori”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Castellammare. “Non sarò il sindaco di tutti, ad esempio non sarò il sindaco dei camorristi e degli approfittatori. Dal primo giorno ci concentreremo sulla quotidianità”.

PUBBLICITA

Queste sono le parole di Luigi Vicinanza, neo sindaco del centrosinistra, che sin dall’inizio dello scrutinio ha mostrato un vantaggio schiacciante sul suo avversario di centrodestra, Mario d’Apuzzo.

In ogni sezione di Castellammare di Stabia, i rappresentanti di lista riportavano la sua posizione di assoluto predominio, con consensi doppi rispetto a quelli ottenuti dall’avvocato D’Apuzzo.

“Gli stabiesicommenta il candidato sconfitto del centrodestra, D’Apuzzo – hanno deciso e auguro al nuovo sindaco di governare a lungo e bene la nostra città. Il divario è netto e il dato inequivocabile. Saremo in Consiglio a rappresentare i cittadini che hanno scelto la nostra proposta elettorale e saremo un’opposizione attenta sempre e soltanto agli interessi degli stabiesi.

L’alta percentuale di cittadini che si è recata alle urne testimonia la grande attenzione che siamo riusciti a suscitare con un dibattito sempre vivo durante la campagna elettorale. Ringrazio i candidati delle mie liste e tutti coloro che mi hanno sostenuto in queste settimane”.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE