Napoli, arrestato e portato in carcere il 29enne pirata della strada che ha ucciso Sara Romano

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ stato arrestato il 29enne accusato di omicidio stradale aggravato dalla fuga dopo aver investito e ucciso una donna di 21 anni a Napoli questa mattina.

La vittima, Sara Romano, stava tornando a casa da una serata con le amiche quando è stata investita da un SUV in via Cattolica, tra Coroglio e via Cavalleggeri.

L’uomo, che ha noleggiato il SUV, si è consegnato alle forze dell’ordine dopo essere stato identificato dalle telecamere di sorveglianza. È sposato, ha due figli ed è stato contattato dai suoi genitori e dai carabinieri prima di consegnarsi. Gli investigatori stanno attendendo i risultati del narco-test e dell’alcol test a cui il 29enne è stato sottoposto.

    Sara Romano stava per mettersi al volante della sua auto dopo aver chiesto all’amica che la stava guidando di fermarsi, quando è stata travolta dal SUV. È morta sul colpo.

    L’incidente è avvenuto solo poche ore dopo che un’altra donna di 27 anni è stata gravemente ferita in un incidente stradale simile a Fuorigrotta. La donna è stata investita da un’auto mentre attraversava la strada ed è ora in prognosi riservata in ospedale. Il conducente dell’auto, un 24enne, è fuggito dopo l’incidente ma è stato successivamente rintracciato dalla polizia municipale.

    Entrambi gli incidenti hanno provocato sgomento nella comunità locale, che ha chiesto maggiore sicurezza sulle strade. Le autorità stanno indagando sugli incidenti e si attendono i risultati dei test tossicologici per entrambi i conducenti.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Arrestato Marco Di Nunzio: autore del falso testamento di Berlusconi

    Arrestato Marco Di Nunzio: l'imprenditore torinese al centro della...
    DALLA HOME

    Arrestato Marco Di Nunzio: autore del falso testamento di Berlusconi

    Arrestato Marco Di Nunzio: l'imprenditore torinese al centro della vicenda del "falso testamento colombiano" di Silvio Berlusconi, è stato arrestato in Colombia. Lo rende noto la Procura di Milano, che ha concluso le indagini preliminari a suo carico. Di Nunzio, 56 anni, è accusato di aver redatto "tre diversi falsi...

    Incendio a Pollena Trocchia: in fiamme negozio prossimo all’apertura

    Incendio a Pollena Trocchia: i carabinieri indagano su quanto accaduto,un quarto d'ora prima della mezzanotte di ieri. I militari dell'Arma sono intervenuti, dopo la segnalazione al 112, in viale Europa 60 per un incendio in corso. Arrivati sul posto insieme con i vigili del fuoco, hanno verificato fiamme all'esterno di un'attività...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE