Festa in tabaccheria a Napoli: chi è il vincitore dei 101 milioni?

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ancora mistero sull’identità del fortunato vincitore dei 101 milioni di euro al Superenalotto, vinti ieri con una schedina da soli 2 euro in una tabaccheria di via Toledo a Napoli.

Questa mattina, il titolare della tabaccheria, Salvatore Gaspari, ha festeggiato con i suoi clienti la vincita milionaria. Stappata una bottiglia di spumante per brindare alla dea bendata che ha baciato Napoli.

L’identità del vincitore rimane ancora un mistero. La schedina da 2 euro può essere stata giocata da chiunque, anche da un turista di passaggio. Via Toledo, in pieno centro storico di Napoli, è una delle strade più trafficate della città, percorsa ogni giorno da migliaia di persone, tra cui molti turisti.

    Un’impresa quasi impossibile

    Individuare il fortunato vincitore tra i tanti clienti della tabaccheria sarà un’impresa quasi impossibile. Non ci sono telecamere di sorveglianza che possano aiutare a dare un’identità al giocatore.

    Tutta Napoli attende ora di scoprire chi si presenterà per reclamare la vincita. C’è chi spera che il fortunato sia un residente del quartiere, così da portare benefici alla zona. Altri invece ipotizzano che si tratti di un turista, che porterà via i soldi dalla città.

    Indipendentemente da chi sia il vincitore, una cosa è certa: la vincita al Superenalotto ha portato un pizzico di magia, al concorso del Superenalotto, grazie alla “Bella ‘mbriana” di Napoli.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Padovano: “Conte al Napoli? De Laurentiis è intelligente, sa cosa serve per ripartire…”

    Michele Padovano, ex dirigente sportivo e amico di Antonio Conte, ha alimentato le speculazioni riguardo al futuro allenatore del Napoli durante una recente intervista a Radio Punto Nuovo. Secondo Padovano, il club partenopeo potrebbe già avere un nome in mente per la panchina, con gli accordi pronti ad essere...

    Ultimo saluto a Franco Di Mare, la moglie: “Perdonami se non sorrido”

    Sotto una leggera pioggia, questa mattina si sono svolti i funerali di Franco Di Mare, giornalista e dirigente Rai scomparso venerdì scorso all'età di 68 anni per un mesotelioma. La cerimonia si è tenuta nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo a Roma, gremita di amici, colleghi e...

    CRONACA NAPOLI