Napoli, la polizia sorprende il gestore del bar con la droga e il questore lo chiude per 30 giorni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel centro storico, la Polizia di Stato è intervenuta in un esercizio commerciale e ha sorpreso il gestore con sostanze stupefacenti. Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato Vicaria-Mercato, ha ordinato la chiusura del locale per 30 giorni.

Nella serata del 5 aprile scorso, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno effettuato un controllo all’interno del bar in questione, dove hanno scoperto 12 involucri contenenti circa 2,5 grammi di cocaina, 2 involucri di hashish per un peso di circa 4 grammi e 25 euro. Il gestore è stato trovato in possesso di altri 3 involucri di cocaina, per un totale di circa 1,65 grammi.

A seguito di ciò, il 39enne gestore, di Napoli e con precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

    Inoltre, nel periodo tra il 2020 e il 2024, il Questore di Napoli aveva già disposto altre sospensioni dell’attività commerciale in questione.

    Il provvedimento di chiusura è stato adottato al fine di prevenire un reale pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.



    telegram

    LIVE NEWS

    Infortunio Osimhen in Nazionale: stop di un mese

    Infortunio Osimhen: un nuovo stop per l'attaccante del Napoli,...
    DALLA HOME

    Infortunio Osimhen in Nazionale: stop di un mese

    Infortunio Osimhen: un nuovo stop per l'attaccante del Napoli, attualmente impegnato con la nazionale nigeriana. L'ex capocannoniere del campionato italiano ha subito un infortunio che lo costringerà a saltare le partite di qualificazione ai Mondiali contro Sudafrica e Benin. L'annuncio è stato dato dall'account X della selezione africana, che ha informato...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE