A Casalnuovo scontro tra auto e scooter: 17enne grave

SULLO STESSO ARGOMENTO

Due giovani sono rimasti feriti in seguito a un incidente avvenuto a Casalnuovo.

Un ragazzo di 15 anni e uno di 17 anni sono rimasti coinvolti nella tarda serata di ieri in uno scontro tra uno scooter, un Honda sh 300 e un’auto, una Fiat grande Punto con il maggiore dei due in pericolo di vita.

I due ragazzi, in sella allo scooter, sono stati trasportati in ospedale dopo lo scontro avvenuto sulla corso Umberto di Casalnuovo. Il primo pare fosse alla guida e non è in pericolo di vita, è stato trasferito nell’ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania. L’altro, il più grande, è stato portato in codice rosso e in pericolo di vita nell’ospedale Cardarelli. Al momento, si stanno svolgendo accertamenti sulle cause dell’incidente.

    I Carabinieri della tenenza di Casalnuovo sono intervenuti sul posto per avviare le indagini, mentre i rilievi sono stati eseguiti dal nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

    I militari hanno sottoposto a sequestro i veicoli coinvolti nell’incidente e hanno sottoposto ai test tutti i feriti.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, ha solo 20 anni l’operaio morto nel cantiere della metro di Capodichino

    Napoli. Si va delineando lo scenario nel quale a...

    DALLA HOME

    Napoli, ha solo 20 anni l’operaio morto nel cantiere della metro di Capodichino

    Napoli. Si va delineando lo scenario nel quale a Napoli ha trovato la morte un giovane operaio di soli 20 anni nel cantiere della linea della metro di Capodichino mentre altri due sono feriti di cui uno in gravi condizioni. Una treno per il trasporto di materiali per la stazione...

    Verso Napoli Lecce: Osimhen e Zielinski a parte, tendinopatia per Rrahmani

    Mattinata intensa di lavoro per il Napoli in vista dell'ultima partita di campionato contro il Lecce, che si disputerà domenica allo stadio Diego Armando Maradona alle ore 18. Gli azzurri si sono concentrati su attivazione e circuito di forza, concludendo la sessione con una partitella a campo ridotto. Victor Osimhen...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE