Blitz dei carabinieri a Giugliano, Varcaturo, Marano e Calvizzano: 32 denunciati

Carabinieri in azione a Giugliano, Varcaturo, Marano e Calvizzano:...

Il Sabato della Fotografia si chiude con la presentazione de La madre attesa di Irene Alison

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Sabato della Fotografia: presentazione de La madre attesa di Irene Alison

PUBBLICITA

Il Sabato della Fotografia conclude la stagione 2023-24 con un evento speciale: la presentazione de La madre attesa di Irene Alison. L’autrice racconterà la storia di adozione internazionale attraverso immagini che documentano il viaggio di una madre adottiva e della sua bambina dalla Colombia a Roma.

La madre attesa: un viaggio emozionante

Il libro fotografico de La madre attesa di Irene Alison affronta tematiche profonde legate alla maternità, in particolare alla crisi post partum vissuta da una madre adottiva. Si tratta di un percorso di scoperta di sé e di costruzione di una nuova identità, attraverso immagini che raccontano il viaggio emotivo e fisico di Irene e della piccola Lina Isabel.

Irene Alison: giornalista e fotografa

Irene Alison, giornalista e photo-consultant nata a Napoli nel 1977, ha dedicato la sua carriera alla fotografia documentaristica e alla critica fotografica. Con La madre attesa, Irene condivide con il pubblico la sua esperienza personale di diventare madre attraverso l’adozione e le sfide affrontate lungo il cammino. Tra i suoi progetti più recenti, Irene cura mostre e pubblicazioni che esplorano il rapporto tra fotografia e identità, come nel suo prossimo saggio Muse col Muso.

Esperienza e passione per la fotografia

Irene Alison ha un background ricco di esperienze nel campo della fotografia e della scrittura, collaborando con importanti istituzioni e riviste internazionali. Il suo lavoro si caratterizza per l’approfondimento delle tematiche legate alla società e all’identità, con particolare attenzione al ruolo dell’immagine nel racconto di storie personali e universali. Con La madre attesa, Irene porta alla luce un tema delicato ma universale, offrendo al pubblico uno sguardo intimo e autentico sul percorso di diventare madre in circostanze diverse dal tradizionale legame genetico.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE