Violenza donne, il questore di Napoli: “Campania prima per atti persecutori”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel 2023, la Campania si è classificata al primo posto a livello nazionale per la percentuale di atti persecutori e maltrattamenti, rispettivamente con il 45,75% e il 55,78%, confermando il triste primato anche per la città di Napoli nell’ambito della regione.

Il questore di Napoli, Maurizio Agricola, ha evidenziato la necessità di prestare la massima attenzione alla violenza di genere, sia nella prevenzione che nel contrasto. Negli anni sono stati adottati importanti interventi per la formazione specializzata degli operatori di polizia, con un approccio multidisciplinare e sensibile alle esigenze delle donne vittime di violenza, al fine di evitare fenomeni di revittimizzazione.

Agricola ha sottolineato l’importanza dell’educazione ai sentimenti e all’empatia fin dai primi anni di scuola e di socializzazione, al fine di ridurre la necessità di ricorrere a misure repressive come la sorveglianza speciale o gli ammonimenti. Quest’ultimo strumento, grazie al progetto Zeus, prevede un percorso di assistenza per gli autori di atti persecutori e violenti, volto a far comprendere loro le cause dei loro comportamenti al fine di prevenire recidive.

    Nel 2023, sono stati eseguiti 168 ammonimenti dal questore, e solo nel 10% dei casi si è registrata una condotta recidiva.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Camorra, assoluzione piena per i fratelli Diana: “Il fatto non sussiste”

    Assoluzione con formula piena - "il fatto non sussiste" - per i fratelli Antonio Diana e Nicola Diana, figli di Mario Diana, vittima innocente della criminalità organizzata. I due erano sotto processo a Santa Maria Capua Vetere con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Il tribunale, presieduto dal giudice...

    Città della Pizza 2024: a Napoli vincono Bellafesta di Lombardi Pizzeria e Comune di Trattoria Pizzeria da Cesira

    Ieri 20 Maggio si è conclusa con entusiasmo e grande partecipazione la tappa di Napoli de La Città della Pizza 2024. È stato un incontro intenso pieno di professionalità e condivisione che si è respirata durante la tutta la gara. Una giornata che ha celebrato la pizza proprio nella...

    CRONACA NAPOLI