Teano, usava il guardrail come base di spaccio: arrestato pusher in trasferta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nonostante fosse estraneo al territorio, un 37enne albanese residente a Succivo, nell’agro aversano, da alcuni giorni si aggirava con fare sospetto per il centro di Teano a bordo della sua Fiat Panda.

Nel primo pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Vairano Scalo lo hanno individuato nella frazione Borgonuovo di Teano, dove, insospettiti dalle sue frequenti soste nei pressi di uno dei guardrail lungo la carreggiata di via Zanni, lo hanno avvicinato per un controllo.

L’uomo è stato colto mentre recuperava dall’interno di un barattolo di vetro, nascosto dietro la struttura metallica del guardrail, alcuni ovuli in plastica gialla.

    Accortosi della presenza dei militari, ha tentato di fuggire alla guida della sua auto in direzione di Vairano Scalo, ma è stato prontamente fermato e bloccato.

    Durante la perquisizione personale e del veicolo è stato trovato in possesso di 8 ovuli in plastica contenenti 105 dosi di cocaina, 4 dosi di crack e una barretta di hashish. Nella tasca interna della giacca, inoltre, aveva una somma in contanti di 755,00 euro in banconote di vario taglio. Sia la droga che il denaro sono stati sequestrati.

    Il 37enne è stato arrestato e condotto presso le camere di Sicurezza della Compagnia di Caserta, dove è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. Deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    CALCIO MERCATO, il Napoli su Lukaku e il neo promosso Como prepara il colpo Icardi

    In attesa che si sistemino le tante panchine ancora in attesa del loro nuovo 'padrone' (le ultime danno PIOLI in avvicinamento al Napoli, con contratto biennale più opzione per un'ulteriore stagione), con DE ZERBI ancora in attesa di proposte concrete (oltre a quelle di Porto e Marsiglia) dopo il...

    Il cantautore casertano Valerio Piccolo firma la canzone del film di Paolo Sorrentino

    Il poliedrico artista di Caserta, Valerio Piccolo, noto musicista, cantautore, traduttore e adattatore per libri, teatro e cinema, firma la canzone originale "E si' arrivata pure tu" per il nuovo film di Paolo Sorrentino, "Parthenope", in concorso al 77esimo Festival del cinema di Cannes. "Sono onorato e felice di contribuire...

    CRONACA NAPOLI