Restauro del Compianto di Sant’ Anna dei Lombardi a Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Chiesa di Monteoliveto, conosciuta come Sant’Anna dei Lombardi, ospita il capolavoro rinascimentale del Compianto di Guido Mazzoni.

Il gruppo scultoreo in terracotta del 1492 ha avviato un progetto di restauro che offre l’opportunità di contribuire adottando una statua o partecipando con una donazione alla Friends of Naples. Il recupero prevede il restauro conservativo del gruppo scultoreo, la realizzazione di basamenti antisismici e un nuovo impianto di illuminazione.

Adotta una statua per il restauro

    L’iniziativa “Adotta una statua” invita a contribuire al restauro del Compianto di S. Anna dei Lombardi adottando una delle statue del monumento o partecipando con una donazione liberale. Il progetto mira a raggiungere i 100mila euro necessari per completare il restauro dell’opera artistica rinascimentale di inestimabile valore a Napoli.

    Partecipazione e sostegno al recupero

    Il Presidente di Friends of Naples, Alberto Sifola, esprime gratitudine alla Soprintendenza e agli sponsor per l’impegno nel restauro del Compianto. L’iniziativa mira a coinvolgere nuovi donatori per preservare la bellezza e la storia della città di Napoli. Il progetto di restauro, previsto fino all’autunno, è curato da DAFNE Restauri con il supporto di Coop4Art e Officina dei Talenti, e redatto in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Napoli.



    LIVE NEWS

    Petardi e fumogeni dentro e fuori lo stadio durante partita tra Latina e Avellino, quattro Daspo

    Il Questore di Latina ha emesso quattro daspo nei...
    DALLA HOME

    Petardi e fumogeni dentro e fuori lo stadio durante partita tra Latina e Avellino, quattro Daspo

    Il Questore di Latina ha emesso quattro daspo nei confronti di tre tifosi del Latina Calcio e uno dell'Avellino, a seguito dei disordini verificatisi durante l'incontro tra il Latina Calcio 1932 e l'U.S. Avellino 1912 del 6 gennaio scorso, valido per il campionato di Lega Pro Girone C. Gli episodi...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE