Pompei, tentano il furto in un negozio: arrestati un 32enne di Castellammare e un etiope

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella scorsa notte, gli agenti del Commissariato di Pompei, impegnati nel controllo del territorio, sono intervenuti su segnalazione di un furto in atto sulla S.S.145.

Arrivati sul luogo, sono stati avvicinati da un cittadino che ha segnalato loro la porta vetrata di un negozio infranta e due individui che si allontanavano in direzione di Torre Annunziata.

Gli agenti hanno immediatamente avviato la ricerca e li hanno sorpresi poco distante. Nonostante i tentativi di fuga, celandosi dietro un muretto e delle aiuole, sono stati rintracciati e bloccati con l’aiuto degli agenti del Commissariato di Torre Annunziata.

    L’inchiesta immediata, supportata dalle immagini delle telecamere di sorveglianza del negozio, ha confermato che gli individui fermati erano effettivamente coloro che avevano tentato il furto, utilizzando un martello per sfondare la porta di vetro.

    Di conseguenza, un 32enne di Castellammare di Stabia e un 34enne etiope, di cui il primo con precedenti penali, sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.



    LIVE NEWS

    Campi Flegrei, 1200 edifici ad alto rischio su 4mila valutati

    Ai Campi Flegrei su 4.000 edifici ben 1250 sono...
    DALLA HOME

    Rivolta al Beccaria: 70 detenuti minorenni asserragliati in cortile

    Rivolta al Beccaria: detenuti sfasciano le celle, agenti entrano in azione Un pomeriggio di tensione al carcere minorile Beccaria di Milano. Nel tardo pomeriggio di oggi, diverse decine di giovani detenuti si sono asserragliati nel cortile della struttura, dando inizio a una rivolta. La rivolta al Beccaria è scoppiata intorno alle...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE