Napoli, record di presenze al Racing Show sul lungomare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il villaggio dedicato agli appassionati di motori a Napoli, situato in via Anton Dohrn, ha registrato il tutto esaurito.

Con oltre 12.000 visitatori nelle prime 36 ore del Racing Show, il Trofeo Città di Napoli – Gran Premio di Napoli ha superato le aspettative degli organizzatori. La tre giorni di gare automobilistiche ha visto grande partecipazione da parte del pubblico napoletano, entusiasta di vedere in pista vetture di prestigio e piloti esperti.

Nella mattinata Enzo Rivellini, presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Napoli Racing Show, ha premiato il presidente dell’Automobile Club Italia, Angelo Sticchi Damiani, per il suo contributo fondamentale alla realizzazione dell’evento.

    Sticchi Damiani ha elogiato il potenziale della città di Napoli e l’importanza di riprendere una tradizione automobilistica che risale a molti anni fa.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Omicidi a Castellammare condanne per i 3 pentiti

    Omicidi a Castellammare condanne per i 3 pentiti Pasquale...
    DALLA HOME

    Pioli lascia il Milan: dallo scudetto al record di derby persi, cinque anni di odio e amore

    È ufficiale: Stefano Pioli non sarà più l'allenatore del Milan. L'annuncio è arrivato questa mattina attraverso un comunicato congiunto in cui il club rossonero e il tecnico confermano la decisione di non proseguire insieme nella prossima stagione, ponendo fine a un rapporto professionale iniziato nell'ottobre 2019. Il Milan ha espresso...

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante. È deceduta questa mattina l'anziana di 81 anni rimasta ferita ieri pomeriggio da un proiettile vagante mentre si trovava a bordo di una Smart al Villaggio Prenestino, a Roma. La squadra mobile sta conducendo le indagini per identificare i responsabili...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE