Napoli, ambulanze e Vigili del Fuoco bloccati a Salita Incurabili da auto in divieto di sosta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Due gravi episodi di sosta selvaggia a Napoli hanno impedito il passaggio di un’ambulanza e di un’autopompa dei Vigili del Fuoco nella notte di venerdì.

Gli incidenti, avvenuti rispettivamente a Salita Incurabili e in via Maria Longo intorno a mezzanotte, sono stati filmati dagli automobilisti rimasti bloccati nel traffico e le immagini sono state inviate al deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

“Certi comportamenti ignobili sono da equiparare a reati gravi contro la comunità e come tali vanno puniti severamente”, ha commentato Borrelli. “L’inciviltà di chi ha occupato la corsia ha causato dei rischi maggiori a chi era in attesa di quei mezzi di soccorso, è assolutamente indegna.”

    Il deputato chiede il ritiro della patente per i responsabili di queste violazioni, soprattutto quando interferiscono con le attività di emergenza. “Venga dunque ritirata la patente ai pirati della strada, soprattutto quando interferiscono in attività di emergenza”, ha affermato.

    Questi episodi evidenziano l’inciviltà di alcuni automobilisti che, con il loro comportamento irresponsabile, mettono a rischio la vita di chi ha bisogno di soccorso immediato. È necessario che le autorità competenti intervengano con decisione per punire severamente questo tipo di reati e per sensibilizzare i cittadini sull’importanza del rispetto delle regole di sosta.

    Oltre al ritiro della patente, Borrelli propone anche altre misure per contrastare la sosta selvaggia, come l’aumento delle multe e l’installazione di telecamere di sorveglianza.



    LIVE NEWS

    Battipaglia, tentano furto in pronto soccorso: arrestati

    Battipaglia. Tentano di danneggiare gli armadietti del personale sanitario...
    DALLA HOME

    Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

    In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE