Ercolano, pusher ai domiciliari continuava a spacciare: aveva due microcamere fuori casa

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Torre del Greco, coadiuvati dai militari della locale Tenenza, hanno arrestato nella mattinata odierna Carmine Pernicola, un 55enne di Ercolano già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, che si trovava già ai domiciliari per reati precedenti, è stato sorpreso in flagranza di reato durante una perquisizione della sua abitazione. I Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 18,5 grammi di cocaina suddivisa in due involucri, oltre a diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Nel corso delle operazioni sono stati inoltre sequestrati 1.615 euro, ritenuti provento dell’attività illecita, e due microcamere di sorveglianza installate all’esterno dell’abitazione, presumibilmente utilizzate per monitorare i movimenti di persone e veicoli.

    L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Napoli in attesa di giudizio.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE