Eboli, indagata per omicidio stradale la donna che investito e ucciso i due carabinieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Procura di Salerno ha contestato il reato di omicidio stradale a Nancy Liliano, la 31enne donna ritenuta responsabile dell’incidente mortale nel quale hanno perso la vita due carabinieri, il maresciallo Francesco Pastore, 25 anni, e l’appuntato scelto Francesco Ferraro, 27 anni.

Nell’incidente è rimasto ferito anche il maresciallo Paolo Volpe, attualmente ricoverato in ospedale.

Emergono nuovi dettagli sul passato di Nancy Liliano. La donna, infatti, era già nota alle forze dell’ordine per il suo coinvolgimento in un’indagine sul traffico di droga.

Nel giugno 2019, al termine di un’operazione iniziata nel 2015, i carabinieri della Compagnia di Eboli notificarono a Liliano e ad altre 14 persone misure cautelari emesse dal gip su richiesta della DDA.

In manette finirono esponenti di spicco della famiglia malavitosa Del Giorno, della Piana del Sele, ritenuta dagli inquirenti in contatto con la ‘ndrangheta dalla quale acquistava la droga da rivendere.

Le accuse a vario titolo comprendevano anche l’associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.



LIVE NEWS

Sventato nuovo tentato suicidio nella notte al carcere di Poggioreale

Nella notte scorsa, un altro tentativo di suicidio è...
DALLA HOME

Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE