Serviranno tre mesi per svuotare la centrale di Suviana

SULLO STESSO ARGOMENTO

Secondo quanto emerso da un incontro in Prefettura a Bologna, serviranno circa tre mesi per svuotare l’acqua dalla centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, situata nell’Appennino tosco-emiliano.

Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato che, se tutto procede come previsto, lo svuotamento potrebbe avvenire entro la fine di luglio, prima dell’estate. Tuttavia, le modalità dell’intervento non sono ancora decise e sono al vaglio due ipotesi.

La prima ipotesi prevede l’utilizzo di un treno di moduli ad alta tecnologia per filtrare l’acqua, eliminarne oli e altre sostanze e rilasciarla nel lago. Questo sistema, se fattibile, sarebbe assemblato su misura ed è la scelta preferita dalle parti coinvolte.

    La seconda ipotesi propone di continuare lo svuotamento utilizzando idrovore e autobotti, ma le quantità necessarie di mezzi in circolazione presentano delle criticità logistiche.

    Operazioni delicate per mitigare i rischi

    Attualmente, l’acqua continua a entrare nella centrale da due ingressi, causando vari problemi strutturali. I soccorritori dei Vigili del fuoco dovranno intervenire per riparare una paratia danneggiata, ma solo quando le condizioni idrauliche interne saranno ottimali.

    La priorità è ridurre il livello dell’acqua all’interno della centrale affinché sia inferiore a quello del lago, creando le condizioni ideali per lo svuotamento.


    DALLA HOME

    Superenalotto, centrati due 5 da 78mila euro. Tutte le quote

    Nessun '6' né '5+1' nell'estrazione del Superenalotto di oggi.  Centrati, invece, due '5' da oltre 78mila euro ciascuno. Il jackpot per il prossimo concorso sale a 28,1 milioni. LA COMBINAZIONE VINCENTE Combinazione vincente: 19 - 41 - 67 - 76 - 82 - 85. Numero Jolly: 23 .Numero Superstar: 10. Queste...

    CRONACA NAPOLI

    LEGGI ANCHE