Anziana truffata in provincia di Chieti, assolta una 18enne di Somma Vesuviana

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una diciottenne di Somma Vesuviana  è stata assolta dall’accusa di truffa aggravata dopo essere stata accusata insieme al suo fidanzato ventenne di Pomigliano d’Arco di aver sottratto oltre 3200 euro a un’anziana donna di Palena, in provincia di Chieti con l’inganno.

La coppia era stata arrestata il 9 gennaio con l’accusa di aver persuaso l’anziana a consegnare loro i soldi facendole credere che fossero necessari per evitare l’arresto del figlio, reo di un incidente stradale mortale.

Tuttavia, il figlio tornò a casa poco dopo il furto e svelò il raggiro alla madre. L’uomo, accompagnato da un parente, individuò la coppia nel paesino del Chietino, li segnalò ai carabinieri e furono arrestati.



    Dopo un processo con rito direttissimo, la giovane è stata assolta, mentre il ragazzo ha visto la sua posizione stralciata in attesa di ulteriori provvedimenti. La difesa della ragazza, curata dall’avvocato Giovanni Napolitano del foro di Torre Annunziata, ha visto il suo assistito essere scagionato.

    Nel frattempo, l’avvocato del ragazzo ha richiesto la messa alla prova o, in alternativa, un processo abbreviato condizionato all’esame della parte offesa. La decisione riguardante il giovane è stata rinviata al mese di maggio, mentre per la giovane è arrivata l’assoluzione.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Nocera Superiore, pusher arrestato con crack e cocaina

    Ancora un arresto eccellente per la Guardia di Finanza di Salerno nell'ambito delle attività di controllo del territorio. I finanzieri della Compagnia di Cava de' Tirreni hanno infatti arrestato un noto pusher a Nocera Superiore. L'operazione è avvenuta nei giorni scorsi. I militari, a seguito di un'attenta attività di monitoraggio,...

    Napoli, al Cardarelli espiantato il cuore a un paziente di 75 anni

    L'ospedale Cardarelli, in occasione della giornata nazionale per la donazione degli organi, ha annunciato di aver espiantato il cuore di un paziente settantacinquenne per trapiantarlo con successo in un uomo cinquantenne in lista d'attesa. Questo eccezionale trapianto si è distinto per la generosità della famiglia del donatore e per l'abilità...

    Villa Literno, ai domiciliari scappa per spacciare cocaina: arrestato

    Era sotto regime di arresti domiciliari per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti e aveva il permesso di recarsi al lavoro presso un'azienda agricola locale dal lunedì al sabato, dalle 07:30 alle 16:30, previa notifica giornaliera ai Carabinieri. Come di consueto, anche ieri mattina il 46enne di Villa Literno,...

    Secondigliano, aggredisce e minaccia la moglie con un palo di ferro: arrestato

    Napoli - Un uomo di 48 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Secondigliano per maltrattamenti in famiglia. L'uomo ha aggredito e minacciato la moglie con un palo di ferro, sfondando anche la porta di ingresso della loro abitazione. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio. La donna, in forte...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE