L'EPISODIO

Paura per il capitano dell’Atalanta Toloi: ladri in casa a Bergamo, rubati gioielli e orologi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un fatto di cronaca recente ha scosso con il capitano dell’Atalanta, Rafael Toloi, nel mirino dei ladri. Secondo quanto riportato da L’Eco di Bergamo, il furto avrebbe avuto luogo nel pomeriggio della scorsa domenica, proprio mentre il difensore era impegnato nella partita tra l’Atalanta e il Bologna presso lo stadio Gewiss.

Nessun membro della famiglia del calciatore si trovava in casa al momento del colpo, consentendo ai ladri di agire indisturbati e compiere una vera e propria razzia di gioielli e orologi di notevole valore. Al ritorno, la famiglia ha fatto la sconcertante scoperta di trovare l’abitazione completamente sottosopra.

La situazione ha richiesto l’intervento immediato delle forze dell’ordine, con la polizia sul luogo del crimine. Gli esperti della scientifica hanno effettuato approfonditi rilievi alla ricerca di eventuali impronte, nella speranza di gettare luce sulla dinamica del furto e identificare i colpevoli.

Rafael Toloi è purtroppo il quinto calciatore dell’Atalanta a cadere vittima di furti simili, seguendo le tracce di Boga, Muriel, Demiral e Scamacca. Si sospetta che un gruppo specializzato in furti nelle case di giocatori di calcio sia dietro a queste azioni, alimentando la preoccupazione riguardo a una possibile serie di attacchi mirati.


LIVE NEWS

Sventato nuovo tentato suicidio nella notte al carcere di Poggioreale

Nella notte scorsa, un altro tentativo di suicidio è...
DALLA HOME

Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE