IL PROVVEDIMENTO

Scontri tra tifosi di Padova e Catania, altri due arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel pomeriggio di oggi sono stati confermati gli arresti dei tre tifosi etnei coinvolti negli incidenti avvenuti allo stadio Euganeo la sera precedente. Il Giudice ha disposto nei loro confronti il divieto di accedere allo stadio per un periodo di un anno. In seguito alle attività di indagine condotte dalla Digos della Questura di Padova, nel pomeriggio sono stati arrestati altri due catanesi per flagranza differita.

Si tratta di un 34enne rintracciato a Catania e di un 40enne rintracciato dalla Digos della Questura di Venezia, entrambi con precedenti penali legati a reati specifici commessi negli stadi. Il Questore di Padova, Marco Odorisio, ha dichiarato durante una conferenza stampa che gli eventi verificatisi allo stadio Euganeo sono stati discussi con la dirigenza del Calcio Padova e con il Sindaco di Padova.

L’intenzione è quella di adottare misure volte a garantire la sicurezza e la tranquillità dei tifosi che partecipano agli eventi sportivi. Il Questore ha inoltre espresso la sua solidarietà agli agenti feriti e al Primo Dirigente della Polizia di Stato Giuseppe Maria Iorio, colto da un improvviso malore durante il tentativo di contenere gli scontri.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, furto al pub Mamma Mia a Secondigliano: ladro ruba il barattolo delle mancece

Napoli.Un insolito furto al Pub Mamma Mia in Corso...
DALLA HOME

Napoli, furto al pub Mamma Mia a Secondigliano: ladro ruba il barattolo delle mancece

Napoli.Un insolito furto al Pub Mamma Mia in Corso Secondigliano: un uomo è entrato nel locale e si è impossessato del barattolo delle mance lasciato dai clienti per i camerieri. Il proprietario ha condiviso sui social media le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno catturato il momento del furto....

Spalletti, ecco i 30 azzurri convocati per il raduno: non c’è Politano

Spalletti verso Euro 2024, inizia la nuova sfida: 30 Azzurri convocati. A 1055 giorni dal trionfo di Wembley, la Nazionale italiana si prepara ad un nuovo grande traguardo: Euro 2024. Venerdì 31 maggio, i 30 calciatori convocati da CT Luciano Spalletti si raduneranno al Centro Tecnico Federale di Coverciano per...
[adinserter name="Block 9"]

CRONACA NAPOLI

[adinserter block="10"]
TI POTREBBE INTERESSARE