Rione Traiano, si spara contro le finestre di un pregiudicato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Spari al rione Traiano: notte di paura in via Catone. Più che una stesa è stato un vero e proprio avvertimento nei confronti del pregiudicato Domenico D’Alterio.

Il 58enne, non risulta avere legami con la camorra ma quella è zona sotto l’influenza delle famiglie di camorra dei Cutolo-Sorianiello. Il pregiudicato era in casa con moglie e figlio.

Sei proiettili sono stati esplosi contro il suo appartamento di via Catone, di cui quattro hanno bucato la persiana della camera da letto. Due ogive sono state trovate conficcate nelle grate e altre due all’interno della casa.



    Le indagini sono condotte dal commissariato San Paolo e dalla Squadra Mobile per identificare i pistoleri.

     D’Alterio interrogato non ha fornito indicazioni alla polizia

    D’Alterio e la sua famiglia sono stati interrogati, ma non hanno fornito indicazioni utili. La mancanza di telecamere di sorveglianza nella zona complica ulteriormente il caso.

    @riproduzione riservata

     


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO