IL PROGETTO

Torre Annunziata, Palazzo Fienga sarà demolito: al suo posto un grande parco urbano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un’importante decisione è stata presa oggi riguardo al destino di Palazzo Fienga, storica fortezza del clan camorristico Gionta situata a Torre Annunziata, nel Napoletano. Durante un incontro convocato dal prefetto di Napoli, Michele di Bari, per discutere della riqualificazione dell’immobile confiscato alla camorra, è stata approvata l’ipotesi della demolizione al fine di creare un vasto parco urbano.

La Commissione regionale per il patrimonio culturale della Campania ha revocato il vincolo culturale precedentemente posto sull’immobile, aprendo così la strada per avviare le attività progettuali necessarie alla sua riconversione. Il direttore dell’Agenzia del Demanio di Napoli ha chiarito che verrà stipulata una nuova convenzione operativa entro 30 giorni, coinvolgendo l’Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, l’Agenzia del Demanio e il commissario straordinario per Palazzo Fienga, al fine di regolare le fasi, i tempi e le modalità di spesa del progetto.

Successivamente, saranno avviate le procedure di gara per la realizzazione dell’opera. Riguardo ai finanziamenti, il referente del Dipartimento per le Politiche di Coesione e per il Sud ha annunciato la disponibilità del Ministero per gli Affari Europei, per le politiche di coesione e per il Pnrr a destinare le risorse residue del Fondo sviluppo e coesione 2014-2020 al fondo per la valorizzazione dei beni confiscati, inclusi Palazzo Fienga, integrandole con ulteriori finanziamenti se necessario.

Alla riunione hanno preso parte i rappresentanti dell’Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata della sede di Napoli, dell’Agenzia del Demanio di Napoli, della Commissione straordinaria del Comune di Torre Annunziata, del Sovrintendente ai Beni Archeologici, Belle Arti e Paesaggio dell’area metropolitana di Napoli, il commissario straordinario per Palazzo Fienga e il referente del Dipartimento per le Politiche di Coesione e per il Sud. Tutti i partecipanti hanno sottolineato l’importanza della collaborazione istituzionale che ha permesso l’avvio di questo significativo progetto di riqualificazione di Palazzo Fienga, simbolo della lotta contro la criminalità organizzata locale.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore...

DALLA HOME

Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore di una tripletta d'autore l'Atalanta vince l'Europa League. I nerazzurri sconfiggono 3-0 il Bayern Leverkusen nella finale disputata all'Aviva Stadium di Dublino. A decidere l'incontro la tripletta di Lookman, a segno al 12' e al 26' del primo tempo e al...

Il sindaco di Bari a De Laurentiis: “Venda subito la società”

Bari. A poche ore dalla gara di ritorno dei playout contro la Ternana, che deciderà il destino del Bari in Serie B, il patron Aurelio De Laurentiis scatena una nuova polemica in città con le sue dichiarazioni in Senato sulla multiproprietà. De Laurentiis, proprietario del Bari attraverso la Filmauro, ha...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE