Ariano Irpino detenuto suicida in carcere

"Sesto suicidio in 8 giorni. Forse qualcuno pensa che...

Napoli, ruba smartphone dimenticato sul tavolino di un bar da un cliente

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un giovane a Napoli ruba uno smartphone dimenticato in un bar, catturato dalle telecamere di sicurezza. Il deputato Borrelli chiede che il responsabile sia punito e il telefono restituito al legittimo proprietario.

PUBBLICITA

L’accaduto è avvenuto in un bar a piazza Carlo III, dove le telecamere di sicurezza hanno ripreso il momento in cui un giovane rubava uno smartphone dimenticato su un tavolino da un cliente. La vittima, dopo aver denunciato la perdita del telefono alla polizia, ha scoperto grazie alle registrazioni del bar di essere stata derubata.

Ha quindi deciso di segnalare l’episodio al deputato Francesco Emilio Borrelli. Il deputato Borrelli ha commentato l’accaduto sottolineando la grave situazione di impunità e inciviltà che sta colpendo la città.

“Siamo di fronte a una deriva senza fine che sta divorando la nostra città, complice un senso di impunità diffuso che da coraggio anche ai ladruncoli da quattro soldi. A farne le spese sono sempre i cittadini per bene, quelli che di fronte a un telefono dimenticato sul tavolino di un bar lo avrebbero consegnato ai camerieri o alla polizia in attesa che il proprietario lo venisse a reclamare.

Invece siamo davanti alla peggior espressione della nostra città, un giovane che senza paura di essere ripreso, a volto scoperto, si alza, una rapida occhiata al cellulare e con una mossa fulminea se lo infila in tasca. Mi auguro che il responsabile sia individuato e punito e che la refurtiva sia consegnata al legittimo proprietario”. Queste le parole di Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE