Meteo, in arrivo Il Ciclone della Colomba : da domani pioggia e vento

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’Italia si prepara ad affrontare il Ciclone della Colomba, un sistema perturbato che porterà piogge, venti forti e neve in molte zone del Paese.

Il ciclone invierà due perturbazioni che si susseguiranno sull’Italia almeno fino a mercoledì 27 marzo.

La giornata di lunedì sarà prevalentemente soleggiata, con temperature fredde al mattino al Nord e piacevolmente primaverili di giorno su tutte le regioni.



    Dalle prime ore di martedì il tempo peggiorerà con precipitazioni, inizialmente deboli, poi via via più moderate e diffuse, soprattutto al Centro-Nord. La neve tornerà sulle Alpi mediamente sopra i 900-1100 metri.

    Mercoledì arriverà la perturbazione più potente, con piogge, temporali con locali grandinate e neve sulle Alpi a circa 1200 metri.

    Il Sud rimarrà in attesa, infatti qui il tempo peggiorerà fortemente nel pomeriggio, specie su Campania, Basilicata e Puglia. Questa perturbazione sarà sospinta da venti forti di Scirocco e poi Libeccio che provocheranno alcune mareggiate sulle coste esposte. Entro sera il fronte perturbato abbandonerà l’Italia riportando una quiete atmosferica.

    Da giovedì a sabato santo la pressione tornerà ad aumentare e l’anticiclone africano riporterà il sole e un clima mite su gran parte delle regioni.

    Pasqua e Pasquetta

    Quest’ultimo sistema perturbato potrebbe influenzare le feste di Pasqua, dapprima al Nord (domenica 31) e poi su molte regioni per il giorno di Pasquetta. La conferma di questa tendenza è attesa nei prossimi giorni.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO