La programmazione dello SpazioKörper di Napoli prosegue con un mese intenso

SULLO STESSO ARGOMENTO

**SpazioKörper Napoli: Un Mese Intenso di Programmazione Artistica**

Il Centro Nazionale di Produzione della Danza, SpazioKörper di Napoli, prosegue con un’intensa programmazione artistica, focalizzata sull’interconnessione tra le arti. Quest’anno, oltre ad ospitare artisti e artiste con disabilità, si propone di ampliare la prospettiva sulla scena artistica, stimolando una visione critica e sviluppando strategie innovative di formazione e sensibilizzazione del pubblico.

In aprile, il teatro di Via Vannella Gaetani 27 sarà il palcoscenico di produzioni della compagnia Nexus, fondata dalla coreografa e danzatrice Simona Bertozzi nel 2008. Le opere in scena includeranno spettacoli come Lampyris Noctiluca, Back Eye Black e Alexis 2.0 di Aristide Rontini, insieme alla performance Do-around-the-world di Parini Secondo, presentata dalle danzatrici Camilla Neri e Francesca Pizzagalli.



    La collaborazione con Anghiari Dance Hub proseguirà per il secondo anno consecutivo, portando alla luce lavori di giovani coreografi come Kontakte ed (E poi entrarono i cinghiali) di Manuela Victoria Colacicco e Simone Lorenzo Benini.

    Le produzioni della compagnia Nexus si concentrano sull’importanza del corpo come entità universale che promuove l’inclusione sociale e la condivisione di memorie e tradizioni. Le performance di Nexus esplorano la dimensione dell’identità, il rapporto tra individuo e società e tra uomo e natura, offrendo uno sguardo critico sulla realtà contemporanea.

    La coreografia di Aristide Rontini in opere come Lampyris Noctiluca, Back Eye Black e Alexis 2.0 riflette su tematiche attuali, come la sovraesposizione mediatica e il processo di coming out. Le performance offrono uno spunto di riflessione sulle dinamiche fisiche ed emotive presenti nella società moderna.

    La programmazione artistica di SpazioKörper Napoli include anche la performance Do-around-the-world del collettivo Parini Secondo, che unisce lo studio del salto della corda a elementi musicali sperimentali e visioni tratte dal mondo dei videogiochi.

    Questo mese intenso di programmazione artistica presso SpazioKörper Napoli rappresenta un’opportunità unica per il pubblico di immergersi in un mondo di creatività, innovazione e riflessione critica sull’arte e sulla società contemporanea.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    IN PRIMO PIANO