‘I AM A MAN! Oltre i confini della discriminazione’ a Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’Università di Napoli Federico II presenta l’evento “I AM A MAN! Oltre i muri della discriminazione” in occasione della XX Settimana di Azione contro il Razzismo.

L’iniziativa promossa dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali mira a contrastare le discriminazioni etniche, diffondendo valori di multiculturalità, inclusione e coesione sociale. La manifestazione, inserita nelle attività culturali del Museo di Antropologia, si propone di decostruire la vecchia “teoria delle razze umane” e sostenere la lotta alle intolleranze e al razzismo.

L’evento, patrocinato dall’UNAR, è rivolto a scolaresche, studenti universitari e al pubblico e si terrà il 21 marzo presso il Salone Monumentale del Real Museo Mineralogico alle ore 10.00. Le tematiche saranno affrontate da diverse prospettive durante la giornata, partendo dai saluti istituzionali del Prof. Piergiulio Cappelletti, Direttore del Centro Musei, e del Prof. Francesco Dandolo, Delegato del Rettore alle Politiche su migranti e rifugiati dell’università.

    Studenti universitari, scrittori e ricercatori condivideranno le loro esperienze di integrazione e affronteranno il tema della discriminazione da varie angolazioni. Hafiza Mahdiyar dell’Afghanistan e Thierno Mamoudou Diallo della Guinea parleranno dell’integrazione nell’Ateneo, seguiti da una conversazione sulla discriminazione tra la Dott.ssa Anna Maria Gehnyei e il giornalista Michelangelo Iossa. Infine, con contributi storici e contemporanei, il Dott. Renato Raffaele Amoroso dell’Università di Napoli Federico II e il Dott. Mattia Muscherà della Sapienza Università di Roma analizzeranno l’isolamento e la discriminazione di popolazioni ed etnie.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Novara, influencer biellese ricoverata in fin di vita dopo incidente domestico: è giallo

    Quello che inizialmente era stato rubricato come un incidente...

    DALLA HOME

    Novara, influencer biellese ricoverata in fin di vita dopo incidente domestico: è giallo

    Quello che inizialmente era stato rubricato come un incidente domestico si sta trasformando in un mistero. Soukaina El Basri, trentenne di Biella di origine marocchina e nota influencer nel settore beauty e fashion, è al centro di un caso sempre più intricato. La donna è stata soccorsa nei giorni...

    Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

    Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), per periodi variabili da uno a cinque anni, nei confronti di altrettanti tifosi violenti, con età compresa tra i 26 e i 49 anni. Questi provvedimenti, istruiti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura,...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE