Napoli, chiuso bar per 5 giorni nel centro storico

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Questore di Napoli, su proposta della Polizia Municipale – Dipartimento Sicurezza – Servizio Polizia Locale – U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori- Nucleo di P.G. di Napoli, ha disposto la sospensione per 5 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar di via Girolamo Giusso.

In particolare, nella serata dello scorso 2 dicembre, gli agenti della Polizia Locale avevano notato due ragazzi, classe 2007, che stavano acquistando bevande alcoliche, senza che l’esercente commerciale chiedesse loro un documento di riconoscimento nonostante i caratteri somatici ne evidenziassero la minore età. Gli operatori, pertanto, avevano identificato e sanzionato amministrativamente il titolare della suddetta attività per aver somministrato bevande alcoliche a minori di anni 18.

Il provvedimento, eseguito nella scorsa serata, è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Nocera Superiore, pusher arrestato con crack e cocaina

Ancora un arresto eccellente per la Guardia di Finanza di Salerno nell'ambito delle attività di controllo del territorio. I finanzieri della Compagnia di Cava de' Tirreni hanno infatti arrestato un noto pusher a Nocera Superiore. L'operazione è avvenuta nei giorni scorsi. I militari, a seguito di un'attenta attività di monitoraggio,...

Napoli, al Cardarelli espiantato il cuore a un paziente di 75 anni

L'ospedale Cardarelli, in occasione della giornata nazionale per la donazione degli organi, ha annunciato di aver espiantato il cuore di un paziente settantacinquenne per trapiantarlo con successo in un uomo cinquantenne in lista d'attesa. Questo eccezionale trapianto si è distinto per la generosità della famiglia del donatore e per l'abilità...

Villa Literno, ai domiciliari scappa per spacciare cocaina: arrestato

Era sotto regime di arresti domiciliari per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti e aveva il permesso di recarsi al lavoro presso un'azienda agricola locale dal lunedì al sabato, dalle 07:30 alle 16:30, previa notifica giornaliera ai Carabinieri. Come di consueto, anche ieri mattina il 46enne di Villa Literno,...

Secondigliano, aggredisce e minaccia la moglie con un palo di ferro: arrestato

Napoli - Un uomo di 48 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Secondigliano per maltrattamenti in famiglia. L'uomo ha aggredito e minacciato la moglie con un palo di ferro, sfondando anche la porta di ingresso della loro abitazione. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio. La donna, in forte...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE