L'INTERVISTA

Atalanta, Gasperini esulta: “Oggi siamo stati globalmente superiori al Napoli”

SULLO STESSO ARGOMENTO

La vittoria per 3-0 contro il Napoli ha scatenato la soddisfazione di Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, il quale ha espresso la sua gioia per il risultato ottenuto e ha sottolineato la superiorità della sua squadra durante l’incontro. In un’intervista rilasciata ai microfoni di Dazn, Gasperini ha analizzato la prestazione dell’Atalanta e ha tracciato le ambizioni future della squadra.

PUBBLICITA

“Quando vinci 3-0 contro il Napoli, la soddisfazione è inevitabile”, ha dichiarato Gasperini. “Abbiamo giocato bene sin dal primo tempo, mantenendo il controllo del gioco e realizzando dei gol di ottima fattura. Globalmente siamo stati superiori al Napoli, nonostante le occasioni create dalla loro parte”.

L’allenatore ha evidenziato il livello di efficienza raggiunto dalla squadra in questo momento: “Abbiamo raggiunto un’importante efficienza in tutte le zone del campo. Anche quando mancano dei giocatori chiave, abbiamo risorse in grado di dare un contributo determinante. Abbiamo imparato a ruotare bene tutti i giocatori”.

Sul fronte delle ambizioni stagionali, Gasperini ha puntato in alto: “Non ci tiriamo mai indietro di fronte a nessun traguardo. L’unico trofeo a cui ambiamo è la Coppa Italia. Per una squadra come la nostra, non esistono altri obiettivi”. L’allenatore ha anche voluto sottolineare la forza del gruppo e la partecipazione di tutti i giocatori.

“C’è una bella chimica nello spogliatoio in questo momento e tutti i membri della rosa contribuiscono attivamente. Oggi, ad esempio, abbiamo visto l’ingresso di Hateboer, che non partiva titolare da un po’ di tempo. In panchina avevo Toloi e Palomino, giocatori storici dell’Atalanta: il loro contributo, sia in campo che fuori, è sempre fondamentale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




Un uomo di nazionalità nigeriana è stato fermato dagli agenti della polizia municipale di Napoli mentre cercava di compiere un'aggressione sessuale. L'episodio si è verificato in via Marchese Campodisola, vicino a piazza Bovio, dove il sospetto stava molestando una donna. I cittadini che hanno assistito...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Mertens torna a Napoli: birra in spiaggia e sorpresa agli ex compagni

Un ritorno inaspettato e pieno di emozioni per Dries Mertens, l'ex attaccante del Napoli, che ha fatto visita alla città partenopea insieme alla sua famiglia durante una pausa dai suoi impegni con il Galatasaray. Mertens, che si è trasferito in Turchia nell'estate del 2022, ha colto l'occasione per fare un breve ritorno nella città che ha sempre considerato "casa...