Arrestato a Dubai il calciatore olandese Promes

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il calciatore olandese Quincy Promes è stato arrestato a Dubai su richiesta delle autorità olandesi. Promes è stato condannato per traffico di droga e per aver accoltellato suo cugino.

L’arresto è stato il risultato di una cooperazione tra le autorità degli Emirati Arabi Uniti e dei Paesi Bassi, in seguito alla ‘Red Notice’ emessa dai Paesi Bassi. Questa richiesta di arresto internazionale è finalizzata all’estradizione di Promes.

Il calciatore Promes è stato condannato in contumacia il mese scorso a sei anni di carcere per il traffico di cocaina, e in precedenza aveva ricevuto un anno e mezzo di prigione per l’aggressione al suo cugino.

    Promes, che ha giocato 50 partite con la nazionale olandese, si era trasferito dall’Ajax allo Spartak Mosca e risiedeva a Mosca per evitare l’arresto. Tuttavia, il suo viaggio negli Emirati Arabi Uniti ha condotto alla sua cattura.

    Ora, i Paesi Bassi chiederanno l’estradizione di Promes, in base al trattato stipulato con gli Emirati Arabi Uniti nel 2021. Questo accordo prevede l’estradizione reciproca delle persone ricercate per procedimenti penali o per l’esecuzione di sentenze irrevocabili.

    L’arresto di Promes a Dubai è stato possibile grazie agli sforzi congiunti delle autorità dei due paesi. Promes, attualmente 32enne, è sotto custodia in attesa di ulteriori sviluppi. Stando a quanto dichiarato dal pubblico ministero olandese, al momento non sono state fornite informazioni dettagliate per non compromettere le indagini in corso.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Sant’Antimo arrestato contrabbandiere con 115 chilogrammi di sigarette

    Sant'Antimo arrestato contrabbandiere: Carabinieri sequestrano 7750 pacchetti di sigarette....
    DALLA HOME

    Crollo Maiorca, 4 morti e 30 feriti: al momento non risultano italiani coinvolti

    Crollo Maiorca: la Farnesina è in contatto con il consolato generale di Barcellona e con il console onorario a Maiorca per verificare il coinvolgimento di cittadini italiani nel crollo di un ristorante a Palma di Maiorca, avvenuto ieri sera. Al momento, non risultano conferme di italiani tra le vittime...

    Accoltella moglie e figli e rischia il linciaggio dopo l’arresto

    Accoltella moglie e figli: protagonista un uomo di 35 anni. E' accaduto nella loro casa di Cianciana, in provincia di Agrigento. L'uomo ha accoltellato la moglie e i due figli, una bambina di 3 anni e un bambino di 7, la donna è riuscita a fuggire con il figlio più...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE