Napoli, Alessandro Buttà confermato direttore generale della Federico II

SULLO STESSO ARGOMENTO

Alessandro Buttà confermato direttore generale dell’università Federico II Alessandro Buttà è stato confermato direttore generale dell’Università Federico II di Napoli fino al 2027.

Il Consiglio di Amministrazione dell’ateneo ha ratificato la decisione, su proposta del rettore Matteo Lorito, dopo il parere favorevole del Senato Accademico.

Buttà, laureato in Scienze economiche e marittime e con esperienza come dottore commercialista e revisore dei conti, ricopre il ruolo di direttore generale dal luglio 2021.



    Durante la sua carriera alla Federico II, si è distinto per il suo impegno nell’innovazione organizzativa e nel controllo di gestione.

    Ha coordinato progetti con importanti enti e aziende nazionali e internazionali e ha contribuito alla creazione di Facoltà universitarie in Uganda. Inoltre, ha partecipato attivamente a diversi tavoli tecnici.

    Il nuovo mandato di Alessandro Buttà è stato accolto con favore, evidenziando la sua attenzione verso il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario, che considera il motore dell’università. Grazie alle sue capacità e competenze, Buttà è diventato una figura di riferimento e supporto per i rettori che si sono succeduti all’Università Federico II.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO