‘La Traviata’ al Politeama di Napoli: un’opera imperdibile del Sicilia Classica Festival

SULLO STESSO ARGOMENTO

**Evento imperdibile: “La Traviata” al Politeama di Napoli del Sicilia Classica Festival**

Il prestigioso Palcoscenico di Napoli si prepara ad accogliere la rappresentazione dell’opera “La Traviata” del Sicilia Classica Festival, diretta da Lorenzo Lenzi. L’appuntamento è fissato per il 21 aprile alle ore 18 e promette emozioni intense per gli appassionati di musica classica e lirica.

Questa straordinaria produzione ha già conquistato il pubblico e la critica, generando grande interesse e sold-out anticipati. Il direttore artistico del Sicilia Classica Festival, Nuccio Anselmo, invita caldamente il pubblico a immergersi in un viaggio nel cuore della Parigi del 1850, attraverso una visione autentica e senza filtri.



    L’ambientazione ottocentesca sarà ulteriormente esaltata grazie a dipinti proiettati sullo sfondo della scena, che richiamano temi pittorici come le nature morte e il nudo artistico, arricchendo l’esperienza sensoriale degli spettatori.

    Il cast vanta la presenza di celebri interpreti come Desirée Rancatore nel ruolo di Violetta, Francesco Castoro nel ruolo di Alfredo Germont e Giovanni Palminteri nel ruolo di Giorgio Germont. La regia è affidata a talentuosi cantanti quali Gabriella Aleo, Francesco Ciprì, Francesco Cascione, Maria Mellace, Alex Franzò e Angelo Michele Mazza, promettendo un’eccellente esibizione.

    A guidare l’Orchestra e il Coro del Sicilia Classica Festival sarà Francesco Di Mauro, mentre le scenografie saranno curate da Fabrizio Buttiglieri e le coreografie da Stefania Cotroneo, garantendo uno spettacolo di alto livello artistico e tecnico.

    Per coloro che desiderano assistere a questo straordinario evento, i biglietti sono disponibili presso il botteghino del Teatro Augusteo, presso le rivendite autorizzate, direttamente alla biglietteria del Politeama un’ora prima dello spettacolo o comodamente online. Non lasciarti sfuggire questa straordinaria occasione di godere di un’opera indimenticabile nel cuore di Napoli.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

    Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    Ritrovato a Napoli Antonio Scatozza, il parrucchiere scomparso da ieri da Marano

    Antonio Scatozza, il parrucchiere 48enne di Marano, è stato ritrovato nel centro di Napoli dopo la sua scomparsa. La conferma è giunta dai familiari e dai carabinieri che stavano seguendo il caso. Antonio sembra essere in buone condizioni. È stato ritrovato nel centro di Napoli La scomparsa di Antonio Scatozza, residente...

    Campi Flegrei, 90 scosse da stamane. L’Osservatorio vesuviano: “Niente panico”

    Nessun allarme, lo sciame sismico che ha interessato i Campi Flegrei questa mattina rientra nella normale dinamica bradisismica in atto da gennaio. Lo ha riferito il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro Di Vito. Dalle 9:43 di questa mattina, l'Osservatorio ha registrato circa 90 scosse, di cui tre con magnitudo superiore a...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE