Francolise, incendiata l’auto del parroco: stasera fiaccolata di solidarietà

SULLO STESSO ARGOMENTO

Auto del parroco incendiata a Francolise in provincia di Caserta: indagano i carabinieri. Le fiamme hanno avvolto l’auto di don Marcos, parroco della chiesa di San Germano Vescovo a Sant’Andrea del Pizzone, nel comune di Francolise tra sabato e domenica scorsi.

I carabinieri stanno indagando sull’incidente, confermando che l’incendio potrebbe essere stato doloso. Le telecamere di sorveglianza hanno catturato delle immagini di una figura sospetta che si avvicina alla vettura parcheggiata vicino alla parrocchia e sembra versare del liquido infiammabile prima che le fiamme divampino.

La comunità locale è sconvolta dall’evento e si è mobilitata per esprimere solidarietà al sacerdote, Don Marcos.



    Il sindaco Sergio Tessitore ha condannato fermamente l’atto definendolo intimidatorio e distante dai valori della città, chiedendo che l’autore venga identificato e punito per garantire la sicurezza della comunità.

    “Nel nostro Comune non si è mai assistito ad un gesto così chiaramente intimidatorio, e dall’odore camorristico. A Don Marcos – si legge ancora – vanno la solidarietà e la vicinanza di tutta l’amministrazione comunale e la condanna netta di questo tentativo di portare nel nostro territorio pratiche losche che sono lontane dalla serietà e dalla compostezza dei nostri concittadini.

    Ci auguriamo che al più presto possa essere individuato il colpevole dalle Autorità competenti, perché il nostro Comune non deve essere annoverato tra quei luoghi in cui vengono compiuti atti vandalici, ma come un territorio in cui vigono la cura delle persone e il rispetto delle regole”.

    Un corteo di solidarietà è stato organizzato in appoggio a Don Marcos. L’associazione Abele Legalità Giustizia e Sicurezza, guidata da Salvatore Mezzarano, ha espresso la propria solidarietà al parroco e ha invitato la comunità ad unirsi per prendere posizione contro un gesto così vile, specie in prossimità dell’anniversario dell’assassinio di Don Peppe Diana.

     


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Scampia, droga nascosta nel tubo: arrestato 19enne

    Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio a Scampia, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato due uomini vicino ai porticati di un edificio in via Annamaria Ortese. I due hanno estratto qualcosa da un tubo cementato nell’asfalto e l'hanno scambiata con una...

    Il successo di Napoli racing show con oltre 40mila presenze

    Napoli Racing Show: oltre 40.000 presenze hanno gremito il lungomare Caracciolo per la prima edizione dello spettacolo motoristico che ha infiammato la città per tre giorni. Gare emozionanti, esibizioni spettacolari e un'atmosfera unica hanno reso l'evento un vero successo. Gianluca Miccio della Vomero Racing ha conquistato il trofeo assoluto al...

    Salerno, picchia la compagna e la sorella: arrestato 42enne

    Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri a Santa Marina, provincia di Salerno, per aver maltrattato la compagna e la sorella di quest'ultima. Durante una lite in casa, l'uomo ha picchiato la compagna di 43 anni, causandole diverse contusioni, e ha aggredito anche la sorella della donna,...

    Avellino, banditi fanno esplodere il bancomat di Bper

    Colpo dei bombaroli del bancomat ad Avellino. Ignoti stamane poco prima che albeggiasse hanno fatto esplodere un ordigno allo sportello bancomat esterno della Bper di Corso Kennedy E' accaduto intorno alle 5.10. Il forte fragore e l'allarme non hanno fatto desistere i banditi dal portare a termine il loro colpo....

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE