Francolise: sequestrati cumuli di rifiuti speciali in un terreno privato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Due grandi cumuli di rifiuti speciali, costituiti principalmente da materiali edili, porzioni di tubature e onduline in eternit accumulati illegalmente in un terreno di una proprietà privata, sono stati sequestrati a Francolise dai Carabinieri del Nucleo Forestale di Calvi Risorta e della stazione di Sant’Andrea del Pizzone. Il sequestro è avvenuto durante un servizio di controllo ambientale del territorio.

I Carabinieri hanno scoperto che le documentazioni amministrative presentate dal conduttore del terreno non corrispondevano ai materiali depositati sul sito. Inoltre, il tecnico comunale intervenuto durante il sopralluogo ha confermato che il proprietario del terreno non aveva alcuna autorizzazione per sversare rifiuti.

Durante l’ispezione, i Carabinieri hanno notato l’arrivo di un autocarro Fiat Iveco, il cui cassone conteneva rifiuti inerti da demolizione simili a quelli già individuati sul terreno. Di conseguenza, è stato sequestrato sia l’autocarro che i cumuli di rifiuti. Il conduttore del terreno e il titolare del veicolo sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti.

    L’intervento delle forze dell’ordine mette in evidenza l’importanza dei controlli ambientali e l’impegno nel contrastare lo smaltimento illegale di rifiuti, che rappresenta una minaccia per l’ambiente e la salute pubblica. I sequestri e le denunce fanno parte di una serie di misure mirate a garantire il rispetto delle normative ambientali.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA