LA FRASE

De Luca: “La Meloni unica persona che ha usato toni insultanti”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vincenzo De Luca, governatore della Campania, è intervenuto durante la consueta diretta Facebook del venerdì: “Sulla questione della gestione dei fondi europei in Campania, sfidiamo chiunque, a partire dal Primo Ministro, a partecipare a un dibattito pubblico. Invitiamo tutti a non sfuggire alla discussione, a mantenere la fiducia nell’umanità e a evitare atteggiamenti evasivi. Incontriamoci apertamente per un confronto pubblico.”

“Noi adottiamo un approccio estremamente cortese e sportivo, senza cadere nel vittimismo. In questi giorni, l’unica persona che ha utilizzato toni offensivi e insultanti è il Presidente del Consiglio. Ci riferiamo alle sue dichiarazioni pubbliche e ai comunicati ufficiali, non a banalità trascurabili che in paesi civilizzati non avrebbero alcun peso.”

“Quando la premier invita 500 sindaci e 3.000 cittadini, che richiedono risorse per svolgere il proprio lavoro, a ‘andare a lavorare’, è inaccettabile. Questo è un atteggiamento irrispettoso e inappropriato, simile a un linguaggio razzista. Dovremmo aspettarci delle scuse in merito. Chi pronuncia frasi come ‘me ne frego’ rivolgendosi a un Presidente di Regione dovrebbe scusarsi. Non è accettabile; abbiamo già vissuto la sottocultura del ‘me ne frego’ qualche decennio fa, e la premier dovrebbe superare quel contesto culturale retrogrado.”


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE