Truffa anziana in provincia di Potenza: arrestato 33enne di Nola

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un uomo di 33 anni, residente a Nola, è stato arrestato dalla Polizia a Rionero in Vulture, in provincia di Potenza, in flagranza di reato per truffa aggravata ai danni di una signora di 75 anni.

Secondo la ricostruzione, la donna ha ricevuto una telefonata in cui le venivano richiesti urgentemente dei soldi, a seguito di un racconto completamente falso ma molto allarmante, secondo il quale suo figlio sarebbe stato coinvolto in un incidente stradale con gravi feriti.

Successivamente, un uomo si è presentato a casa della vittima e, sfruttando il forte timore della donna, l’ha convinta a consegnare 2000 euro e oggetti preziosi. Solo dopo che l’uomo è partito, la donna ha scoperto di essere stata vittima di una truffa.

    Gli agenti della squadra mobile della Questura di Potenza sono riusciti a bloccare l’uomo mentre si stava allontanando a bordo di un’auto e lo hanno immediatamente arrestato. La refurtiva è stata completamente recuperata.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE