Per il Teatro cerca casa in scena ‘Maga Paloma’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Uno spettacolo su uomini e donne dello zodiaco. Questa sera, lunedì 8 gennaio, nel salotto di casa Santanelli la divertente pièce sulle discriminazioni astrologiche.

Maga Paloma inizia prestissimo il percorso di ricerca dell’uomo ideale, cadendo in svariate delusioni. Solo con lo studio dell’astrologia, riesce ad attuare una discriminazione astrologica, e a trovare la chiave di lettura per le difficili relazioni che incontra.

È questa l’originale storia raccontata nello spettacolo omonimo «Maga Paloma» di e con Piera Saladino, che va in scena lunedì 8 gennaio alle 18, a Napoli al Vomero, nel salotto del drammaturgo Manlio Santanelli, per la rassegna di spettacoli itineranti negli appartamenti privati “Il Teatro cerca Casa” organizzata da Livia Coletta.

    L’anno nuovo comincia con una pièce, che parla degli uomini “dello zodiaco”, dall’ariete ai pesci, ponendo l’accento sulle deludenti esperienze personali e approfondendo “i casi umani”. E, ancora, narra, delle “donne dello zodiaco”, dei bambini dello zodiaco, di astri e alimentazione, dei segni zodiacali dopo il sesso, dei segni zodiacali al primo appuntamento, delle sinastrie di coppia, dei segni zodiacali in determinati contesti storici e sociali come pandemia, vacanze, scuola, lavoro, famiglia. Inevitabile infine, un accenno all’anno nuovo Come sarà il vostro 2024? Lo racconterà con grande ingegno e fantasia Maga Paloma.

    Info e prenotazioni: http://www.ilteatrocercacasa.it/prenotazioni-e-contatti/ oppure 081 5782460 o 334 3347090.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE