L'OPERAZIONE

Acerra e Castello di Cisterna: sequestrata droga e una pistola clandestina, tre arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Triplo colpo per i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. Il primo nel comune che ospita il comando, in via Nino Taranto. Pietro Visone, 24enne di Volla, è finito in manette per spaccio di stupefacenti. I militari della sezione operativa locale lo hanno sorpreso mentre cedeva 5 dosi di crack ad un cliente poi segnalato alla Prefettura come assuntore.

In tasca, il 24enne aveva anche 820 euro in contante ritenuto provento illecito. E’ stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. Secondo arresto ancora nella stessa cittadina, opera degli stessi militari. Momir Maarf, 23enne già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato nella “Cisternina” con centinaia di dosi di droga: 143 palline di crack, 13 di cocaina e 660 euro in contante ritenuto provento illecito. Dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio ed è ora ai domiciliari.

La notte si è chiusa nella città di Acerra, a finire nei guai Giuseppe Piscopo. Il 28enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale per detenzione di arma clandestina. Durante un controllo in strada, Piscopo è stato trovato in possesso di una pistola.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Alla fiera Key debutta il trasformatore di Igf, primo prodotto della ex Whirlpool di Napoli

Alla fiera delle energie rinnovabili Key di Rimini, fa il suo debutto Italian Green Factory (IGF), la società appartenente al gruppo Tea Tek, fondata con l'acquisizione dell'ex sito Whirlpool di Napoli e l'assunzione dell'intero gruppo di lavoratori. Questa nuova azienda, nata solo poche settimane fa, ha presentato il suo primo prodotto: un trasformatore elettrico progettato per i power skid (l'isola di alimentazione principale di un impianto fotovoltaico), progettato per operare con fluidi biodegradabili e...

Frigorifero sui binari della Circumvesuviana a Pompei: nuovo sabotaggio

Umberto De Gregorio, presidente di Eav, società che gestisce il trasporto tramite la rete ferroviaria della Circumvesuviana, ha denunciato un episodio di sabotaggio vicino al passaggio a livello di Via Crapolla a Pompei, in provincia di Napoli. L'incidente ferroviario, avvenuto di recente, coinvolge un frigorifero lasciato sui binari. Fortunatamente, non ci sono state conseguenze gravi né danni al convoglio o feriti. De Gregorio ha espresso la sua preoccupazione definendo gli autori di questi atti come delinquenti,...

Caracas, esce la colonna sonora del film firmata D’Erasmo

**La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore firmata da Rodrigo D'Erasmo** La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore, ispirato all'opera letteraria "Napoli Ferrovia" di Ermanno Rea e con un cast composto da Toni Servillo, Marco D'Amore e Lina Camélia Lumbroso, è stata rilasciata in formato digitale il 1° marzo. Rodrigo D'Erasmo, il talentuoso compositore e polistrumentista, ha lavorato alla creazione di una colonna sonora che mescola influenze culturali e musicali, esplorando...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE