Napoli, in giro sullo scooter a spacciare: arrestato 25enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella serata di ieri, gli agenti del Commissariato Poggioreale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via De Matha, hanno controllato un soggetto in sella a un ciclomotore che è stato trovato in possesso di due stecche di hashish.

Inoltre, essendovi fondato motivo di ritenere che potessero esservi ulteriori elementi in ordine ai fatti per i quali si stava procedendo, gli operatori hanno esteso l’attività di controllo presso l’abitazione dell’indagato dove, in uno scantinato, hanno rinvenuto altre 4 stecche e 5 involucri della stessa sostanza del peso complessivo di circa 64 grammi, 35 involucri di cocaina del peso di circa 19 grammi, diverso materiale per il confezionamento della droga e 585 euro.

Ancora, i poliziotti, nello stesso locale, hanno trovato e sequestrato una bici elettrica e numerosi utensili edili di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza.

    Per tali motivi, il giovane un 25enne di Napoli con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e ricettazione.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Napoli, “Se non mi date i soldi vi uccido”, 5 studenti minacciati con un coltello da un presunto camorrista

    Nella recente rapina avvenuta a Napoli, 5 studenti ventenni sono stati minacciati da un individuo mentre si preparavano a riprendere l'auto parcheggiata in via...

    “Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

    "Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE