Da Napoli a Sanremo per truffare anziani: fermato minore

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un giovane diciassettenne proveniente dalla Campania è stato arrestato dalla polizia per aver truffato un’anziana residente a Sanremo.

Il giovane aveva convinto la donna anziana che sua figlia era coinvolta in guai legali a causa di una falsa firma in banca e che doveva versare circa quattromila euro per evitare conseguenze penali. La polizia del commissariato di Sanremo è riuscita a risolvere il caso, analizzando le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza.

Le indagini hanno rivelato che il giovane aveva utilizzato un taxi sia per raggiungere l’abitazione della vittima che per recarsi alla stazione, da cui è poi tornato a Napoli in treno dopo aver commesso la truffa.

    Durante le investigazioni è emerso che lo stesso minore aveva perpetrato una truffa simile ai danni di un’ultraottantenne residente a Chiavari. Utilizzando lo stesso approccio, il giovane era riuscito a sottrarre novantamila euro, compiendo numerosi prelievi dal bancomat.

    Il tribunale dei Minori di Genova ha emesso nei confronti del giovane, che era già sotto custodia in una comunità della provincia di Caserta per un reato commesso a Napoli, la misura cautelare personale del collocamento in comunità.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, “E’ severamente vietato riprodurre la musica di Rita De Crescenzo”: la foto virale sul web

    Nelle ultime ore, è diventato virale sui social un cartello affisso in un centro di fisioterapia che vieta l'ascolto di musica e video TikTok...

    Vigilanza potenziata nel Sannio a seguito di furti in abitazioni

    Dopo una serie di furti verificatisi nelle abitazioni del Sannio, è stata decisa una maggiore attenzione da parte dei servizi di vigilanza e controllo...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

    Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE