Napoli, partita da Scampia la campagna sul riciclaggio N’SeaYet ed Eav

SULLO STESSO ARGOMENTO

Eav e l’associazione N’SeaYet hanno avviato, presso la stazione di Scampia, la campagna di raccolta della plastica “#Prendi3NI”, che coinvolgerà i viaggiatori – soprattutto i giovani – di tutte le stazioni del circuito Eav.

L’iniziativa consiste in un vero e proprio gioco social che coinvolge principalmente tutti i viaggiatori a favore della sostenibilità. In sintesi, spiega l’azienda di tpl, “basta raccogliere 3 bottiglie di plastica, nello spazio adiacente o interno alle stazioni Eav, scattarsi un selfie mentre queste vengono gettate nel cestino e pubblicare la foto su Instagram taggando 3 amici da invitare a giocare usando l’hastag #Prendi3ni.

Ogni 15 giorni verrà selezionata la foto che ha ottenuto più like così da decretare il vincitore della borraccia termica personalizzata #Prendi3NI”.

    Con questa campagna che abbiamo proposto ad Eav – dichiara Dario Catania presidente di N’SeaYet -, vogliamo trasformare i treni e le stazioni, che sono luoghi di attesa, in ambienti di educazione ecologica. Attraverso una semplice azione di raccolta di 3 pezzi di plastica a testa da terra, si contribuisce a bloccare il viaggio di plastica verso il mare, che è sempre più inquinato”.

    “Sono molte le associazioni che si rivolgono ad Eav per attivare iniziative rivolte all’ambiente – dichiara Umberto De Gregorio presidente dell’Ente Autonomo Volturno – e questo contest proposto da N’SeaYet, rivolta soprattutto ai giovani, ci è sembrato pratico e funzionale all’obiettivo”.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE