Ladro seriale arrestato dai carabinieri a Castel Volturno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ladro seriale esperto nell’entrare nelle abitazioni finisce in carcere dopo un’indagine di pochi mesi da parte di carabinieri.

E infatti stamane i Carabinieri della stazione di Varcaturo hanno eseguito un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della Procura, a carico di F.G., 29enne di Castel Volturno.

Dalle indagini è emerso che l’uomo è l’autore di due furti in abitazione, nel corso dei quali ha asportato, nel primo caso, un’autovettura parcheggiata all’interno del cortile della casa e, nel secondo caso, due biciclette elettriche sottratte sempre dal cortile di altra abitazione.



    Il 29enne è, inoltre, indiziato di violazione di domicilio, per essersi introdotto clandestinamente nella proprietà di una donna e di essersi allontanato solo dopo aver udito le urla della stessa.

     Il 29enne è stato riconosciuto grazie alle immagini delle telecamere

    Le indagini scaturiscono dall’allarme sociale generato dai numerosi furti compiuti nei mesi estivi nel comune di Giugliano. Nello specifico, sono state diverse le segnalazioni e le denunce dei cittadini, che hanno riguardato tutte il medesimo autore, descritto con identiche caratteristiche somatiche.

    L’attività investigativa, effettuata attraverso l’analisi delle telecamere private e pubbliche e le testimonianze delle vittime, ha permesso di identificare e rintracciare l’odierno indagato.
    La notifica del provvedimento è avvenuta nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, dove risulta essere detenuto per altra causa.

    @riproduzione riservata




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Regione Campania parte civile per la morte sul lavoro a Pratola Serra

    Mentre a Pomigliano d'Arco si celebra la presentazione della nuova Pandina, con la speranza di un futuro più sicuro per lo stabilimento, non possiamo dimenticare la tragedia avvenuta una settimana fa a Pratola Serra, dove Domenico Fatigati ha perso la vita nello stabilimento Stellantis. La Regione Campania si costituirà parte civile nel processo per la morte di Fatigati, su iniziativa dell'assessore Marchiello e del consigliere regionale del Pd Massimiliano Manfredi, estensore della modifica alla legge...

    Arrestato Sergio Altivalle a Benevento per spaccio di droga

    Sergio Altivalle, un noto pluripregiudicato di 33 anni di Benevento, è stato arrestato ieri notte dalla Guardia di Finanza del Comando di Benevento per il reato di spaccio aggravato di 50 grammi di sostanza stupefacente. Attualmente in attesa della convalida dell'arresto, Altivalle ha nominato l'avvocato Vittorio Fucci come suo difensore di fiducia e gli sono stati concessi gli arresti domiciliari.

    Stefano Piccirillo a Salerno il 2 marzo presenta il suo nuovo libro ‘Sta scrivendo…’

    Stefano Piccirillo, noto scrittore e speaker radiofonico di Radio Kiss Kiss, si prepara per due imperdibili eventi di presentazione: il 2 marzo a Salerno e il 9 marzo a Napoli. Sabato 2 marzo alle ore 19.00, presso la libreria “Imagine’s Book” in Corso Garibaldi a Salerno, presenterà il suo ultimo libro "Sta scrivendo…" (Ed. Guida), che sta riscuotendo un grande successo grazie al suo stile appassionato, ironico e sognante. La storia racconta di Chicco e...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE