Campania, allerta meteo per temporali e vento forte

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un nuovo avviso di allerta meteo per piogge e forti temporali, venti forti sud-occidentali con raffiche e mare agitato o molto agitato con possibili mareggiate, valido dalla mezzanotte di oggi fino alle 23.59 di domani, domenica 5 novembre.

Su tutta la regione il livello di allerta è Giallo. I temporali, anche di forte intensità, daranno luogo a un rischio idrogeologico con possibili allagamenti, esondazioni, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, scorrimento superficiale delle acque piovane nelle strade e coinvolgimento delle aree urbane depresse, caduta massi e fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili o per effetto della saturazione dei suoli.

La Protezione Civile della Regione Campania richiama i Sindaci alla massima attenzione. Si ricorda di attivare i Centri operativi comunali, di attuare tutte le norme previste dai piani di Protezione civile e adottare le dovute misure di mitigazione del rischio e messa in sicurezza del territorio e di tutela dei cittadini.

 

https://www.facebook.com/cronachedellacampania/videos/883880113257986



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Frattaminore: Adotta un’aiuola con FrattaBaby

Frattaminore. Il Progetto FrattaBaby, 2020-EDS-00664 - finanziato dall’Agenzia Coesione Territoriale, è lieto di invitare la comunità locale all’iniziativa “Adotta un’aiuola” che si terrà presso il piazzale antistante il Centro Sociale “La Zeta”, in via Turati, snc. Grazie alla collaborazione e al supporto del Comune di Frattaminore, è stata adottata...

Vesuvio, l’intergruppo parlamentare ‘Sviluppo Sud’ presenta nuovo piano di evacuazione

“Se malauguratamente dovesse eruttare il Vesuvio, secondo le disposizioni vigenti, centinaia di migliaia di campani sarebbero costretti ad emigrare verso il Nord. Si tratta di una vera e propria deportazione che depaupererebbe la Campania di un importante tessuto sociale, economico e produttivo dando luogo ad uno spopolamento raccapricciante. Contro questo...

CRONACA NAPOLI