Napoli, nuova scossa di terremoto: allarme in diretta radio di Raffaele Auriemma

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Scusami Giancarlo ma in questo momento c’è una forte scossa di terremoto”, sono le parole del noto giornalista napoletano Raffaele Auriemma mentre era in diretta nel suo programma radiofonico delle 12 “Si Gonfia la rete” su Radio Crc.

Con Auriemma era in diretta il direttore di calciomercato.com, Giancarlo Padovan. Il giornalista napoletano ha poi spiegato che quella avvertita è stata una scossa molto forte.

Alle ore 12.36 si è verificata una scossa di magnitudo 3.6. Il terremoto è stato localizzato ad una profondità di 2 km dalla sala operativa della Ingv.

    “Scossa di terremoto forte alle 12:37 Rione Toiano”. È questo il post che campeggia sulla pagina Facebook del gruppo “Quelli della zona rossa del vulcano Campi Flegrei” apparso in rete da pochi minuti. La scossa sarebbe stata avvertita distintamente anche a Napoli.

    A confermarlo alcuni commenti al post: “Sentita anche a Fuorigrotta”, “Forte a Bagnoli”, “Anche al Vomero”, “Sentita forte anche a Quarto”. Qualche utente scende maggiormente nel dettaglio: “due scosse consecutive, non finivano più”.

    La scossa è stata avvertita distintamente. Nella giornata di ieri due le scosse che si erano avvertite, una di magnitudo 1,4 alle 16,18, l’altra di 1.9 alle 19,57


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Omicidi a Castellammare condanne per i 3 pentiti

    Omicidi a Castellammare condanne per i 3 pentiti Pasquale...
    DALLA HOME

    Pioli lascia il Milan: dallo scudetto al record di derby persi, cinque anni di odio e amore

    È ufficiale: Stefano Pioli non sarà più l'allenatore del Milan. L'annuncio è arrivato questa mattina attraverso un comunicato congiunto in cui il club rossonero e il tecnico confermano la decisione di non proseguire insieme nella prossima stagione, ponendo fine a un rapporto professionale iniziato nell'ottobre 2019. Il Milan ha espresso...

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante

    Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante. È deceduta questa mattina l'anziana di 81 anni rimasta ferita ieri pomeriggio da un proiettile vagante mentre si trovava a bordo di una Smart al Villaggio Prenestino, a Roma. La squadra mobile sta conducendo le indagini per identificare i responsabili...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE