Napoli, sequestrata autofficina a Poggioreale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gli agenti della polizia municipale (unita’ operativa San Lorenzo) ha sequestrato, in zona Poggioreale, un’autofficina priva di qualsiasi tipo di autorizzazione amministrativa.

All’interno dell’autofficina sono stati rinvenuti motori, parti meccaniche e oli esausti non correttamente smaltiti e accatastati nei locali dell’officina.

Oltre alla sanzione penale per la violazione della normativa ambientale ai danni del titolare della ditta venivano elevati verbali amministrativi per mancata autorizzazione amministrativa, mancanza di autorizzazione sanitaria, mancanza di nulla osta impatto acustico e mancanza di passo carraio.

    Nel corso del controllo venivano inoltre individuate auto in sosta all’esterno dell’officina che venivano sequestrate in quanto sprovviste di copertura assicurativa.

     



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Lavori straordinari, stop ai treni su due tratte della Circumvesuviana nel weekend

    L'Ente Autonomo Volturno (EAV), responsabile della gestione delle linee ferroviarie vesuviane, annuncia la sospensione della circolazione su due tratte della Circumvesuviana nel prossimo fine...

    Enrico Caruso: il podcast originale dedicato al famoso tenore

    Il 25 febbraio è il 151° compleanno di Enrico Caruso. Per celebrare l'occasione, verrà pubblicato un podcast originale dedicato al famoso tenore. Il podcast racconta...

    Al Teatro Bolivar arriva ‘The Bank – American&West Coast Music’

    Domani, sabato 24 febbraio, alle ore 21.00, al teatro Bolivar (Via Bartolomeo Caracciolo detto Carafa, 30), arriva “The Bank - American&West Coast Music. Saranno sul...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE