Napoli, missione di morte fallita a San Giovanni: il ferito è parente di un uomo dei Mazzarella

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ in gravi condizioni ma non in pericolo di vita Francesco Pezzella, incensurato 36enne, imparentato con un uomo ritenuto vicino ai Mazzarella, ferito ieri sera a colpi di pistola in via Comunale Ottaviano, nel cuore di San Giovanni a Teduccio.

Anche se incensurato i killer avevano il compito di ucciderlo e Pezzella deve considerarsi fortunato perchè i due colpi esplosi da chi ha fatto fuoco hanno mirato al colpo grosso, lo hanno centrato ma non hanno colpito organi vitali all’addome e all’inguine.

Un errore di mira o un movimento errato del conducente della moto probabilmente hanno determinato una traiettoria diversa dei proiettili. fatto sta che ora Pezzella è ricoverato all’ospedale del Mare. I medici lo hanno sottoposto a una delicata operazione chirurgica per estrarre i proiettili. E non hanno ancora sciolto la prognosi.

    Gli agenti del commissariato San Giovanni-Barra e quelli della Squadra mobile della questura di Napoli per tutta la notte hanno passato al setaccio abitazioni di pregiudicati della zona, hanno interrogato familiari e conoscenti del ferito. E hanno avviato le indagini sulle frequentazioni del giovane ferito.

    Poco probabile che si tratti di un errore di persona, la pista privilegiata è quella dello scontro di camorra tra i clan Mazzarella e Rinaldi.

     




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Arrestato un 30enne di Arzano per estorsione

    Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Torre del Greco hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 30enne di Arzano, già detenuto presso la Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale "Giuseppe Salvia" per altro titolo. L'uomo è gravemente indiziato del reato di estorsione, commesso all'interno dell'agenzia di scommesse SNAI di Via Nazionale a Torre del Greco il 2 dicembre 2023. Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, l'uomo avrebbe...

    Berardi si opera: confermata rottura tendine d’Achille. Torna nel 2025

    L'attaccante del Sassuolo, Domenico Berardi, vittima di un infortunio durante la partita contro il Bologna, affronterà un intervento chirurgico domani mattina, eseguito dal Prof. Stefano Zaffagnini presso la Casa di Cura Toniolo di Bologna. La notizia è stata diffusa dal Sassuolo attraverso un bollettino medico pubblicato sul proprio sito ufficiale, nel quale si segnala che "gli esami strumentali hanno evidenziato la lesione completa del tendine d’Achille della gamba destra" dell'attaccante calabrese. Il direttore sportivo del...

    Afragola, blitz anti droga al rione Salicelle: presi due pusher

    Nel corso di un'operazione nella zona di via Salicelle ad Afragola, la Polizia di Stato ha arrestato due giovani per detenzione di sostanze stupefacenti. Durante un breve inseguimento, i due fuggitivi hanno tentato di disfarsi della droga lanciandola in un'aiuola, ma sono stati prontamente bloccati dagli agenti. Gli arrestati, un 18enne di Villaricca e un 21enne di Afragola, sono stati trovati in possesso di 8 bustine di marijuana e due panetti di hashish. Oltre alla droga,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE